Vai al contenuto Vai alla barra laterale Passa al piè di pagina

Cosa fare per la gotta nell'alluce?

Non sapete cosa fare per la gotta nell'alluce? Ti rispondiamo qui!

Essendo così fastidiosa e dolorosa, questa malattia diminuisce e influisce sulla qualità della vita di chi ne soffre; per questo motivo si consiglia, di fronte ai sintomi della gotta, di adottare tutte le misure adeguate per eliminare l'acido urico in eccesso dal corpo.

Il trattamento può basarsi su diversi tipi di farmaci e consiste nel ridurre il dolore degli attacchi di gotta, aiutando a prevenire ed evitare danni irreversibili alle articolazioni. L'obiettivo è ridurre i livelli di acido urico nel sangue e per questo è importante curare l'alimentazione e lo stile di vita evitando la sedentarietà. È importante seguire una dieta a basso contenuto di purine e a ridotto contenuto di sale per evitare che i reni lavorino troppo.

L'obiettivo della riduzione dei livelli di acido urico nel sangue è quello di evitare che l'acido urico si depositi nelle articolazioni. Si basa sul controllo della dieta e del peso, oltre che sul trattamento farmacologico (allopurinolo, febuxostat o benzobromarone), che dovrebbe essere iniziato una volta risolta la fase acuta della gotta. È inoltre necessario monitorare regolarmente il livello di acido urico nel sangue e non abbandonare il trattamento prescritto dal medico.

Per trattare e prevenire un attacco acuto di gotta, è necessario ridurre il dolore e l'infiammazione. Di solito si basa sulla somministrazione di farmaci (antinfiammatori, colchicina o glucocorticoidi), oltre che sul riposo dell'articolazione colpita e sull'applicazione di freddo sulla zona per alleviare i sintomi.

È inoltre necessario seguire la dieta ed eliminare tutti gli alimenti sopra citati. È inoltre opportuno rivolgersi al proprio medico di famiglia affinché prescriva antinfiammatori o tutto ciò che ritiene opportuno per ridurre il dolore, che è l'aspetto più fastidioso di questa malattia.

Ma ci sono anche alcuni alimenti e rimedi casalinghi che si possono aggiungere al trattamento medico e che non hanno effetti collaterali, come il succo di ciliegia e di ananas, il succo di agrumi, il bicarbonato di sodio, la banana, l'olio di ginepro, l'uva: questo frutto ha una grande quantità di antiossidanti, quindi sarà un buon alleato per combattere e prevenire la gotta. Allo stesso modo, sarà molto utile anche per alleviare il dolore causato dall'artrite reumatoide, basta mangiare diversi acini d'uva al giorno, aceto di sidro di mele,...

Naturalmente, un buon modo per evitare di avere l'acido urico alto è quello di curare sia l'alimentazione con una dieta mediterranea sia l'esercizio fisico. Si consiglia inoltre di misurare il livello di acido urico per tenere sotto controllo i propri livelli, se si soffre di questo disturbo.

Quanto è stato utile questo post?

Cliccate su una stella per valutarla!

Valutazione media 4.1 / 5. Conteggio dei voti: 12

Nessun voto per ora! Sii il primo a valutare questo post.

Lascia un commento