Vai al contenuto Vai alla barra laterale Passa al piè di pagina

Cosa bisogna sapere sul Gout Control?

La gotta, nota anche come artrite metabolica o artrite gottosa, è una condizione metabolica in cui i depositi di acido urico si accumulano nei tessuti e nelle articolazioni. Questo provoca una reazione infiammatoria.

Che cos'è l'acido urico?

L'acido urico, un antiossidante potente ed essenziale, è fondamentale per il nostro DNA e RNA. Il metabolismo delle purine produce acido urico. Le purine sono composti organici che si trovano in tutte le cellule e i tessuti dell'organismo, oltre che negli alimenti che consumiamo.

Tuttavia, una produzione eccessiva o insufficiente di acido urico da parte dei reni può portare a un accumulo eccessivo nelle articolazioni, nei tessuti e negli organi. Questo può causare una risposta infiammatoria. Gli attacchi di gotta sono una condizione dolorosa e calda che provoca la formazione della gotta. È la forma più grave di artrite ed è la più pericolosa. Se non viene controllata correttamente, può portare alla degenerazione e alla deformazione delle articolazioni. È probabile che durante la fase asintomatica si notino livelli elevati di acido urico nel sangue, senza che vi siano sintomi. Anche se questo non significa necessariamente che si verificherà un attacco di gotta, può aumentarne la probabilità.

L'iperuricemia può essere causata da un eccessivo metabolismo delle purine, che può produrre acidi urici, da una sotto-escrezione da parte dei reni o da alti livelli di fruttosio. Per correggere la situazione si consiglia di ricorrere a rimedi naturali.

Riacutizzazione acuta e Tophi

La fase acuta si riferisce al primo attacco, che di solito si verifica in un'articolazione. Un attacco può verificarsi in qualsiasi articolazione, ma la più comune è l'alluce. Una riacutizzazione acuta può causare un forte dolore, con l'area che diventa arrossata, calda, lucida, tenera e sensibile al tatto. A volte può essere presente anche la febbre. Un attacco lieve può durare qualche giorno, mentre uno più grave può durare fino a un paio di settimane. L'intercritica si riferisce al tempo che intercorre tra un attacco e l'altro. Può durare molti mesi o anni. Tuttavia, la maggior parte delle persone riscontra che il secondo attacco si verifica tra i sei mesi e i due anni dopo la manifestazione iniziale. La gotta può causare attacchi gravi e frequenti, che spesso interessano più di un'articolazione.

I topi possono svilupparsi nelle articolazioni, nelle ossa e nella cartilagine. I tofi sono grandi depositi di acido urico nelle articolazioni e nella cartilagine. Sono più comuni in questa fase.

Cosa fare

La gotta in fase cronica può provocare danni ai reni e calcoli renali, ipertensione, deformità articolare e calcoli renali. Queste fasi devono essere interrotte. L'organismo deve riconoscere la forma naturale e rispondere in modo appropriato. È fondamentale per la salute e il sostentamento. Possiamo rallentare la degradazione cellulare e tissutale, aumentare la filtrazione renale, la funzionalità epatica, migliorare la digestione e le funzioni immunitarie, oltre a creare una dieta migliore, un equilibrio idrico e spegnere i fattori che portano a questi depositi e attacchi. Non è così difficile come sembra e cambierà il modo in cui vedete e valutate la vostra salute generale. La gotta è un segno che la salute e l'organismo possono essere a rischio. È possibile ridurre il rischio e fermare il dolore.

Scoprite qui i migliori rimedi casalinghi: Farmaci per la gotta.

Lascia un commento