Vai al contenuto Vai alla barra laterale Passa al piè di pagina

Perché l'alimentazione è così importante per gestire la gotta?

È difficile descrivere il dolore dei sintomi della gotta se non lo si è provato. I sintomi della gotta causano gonfiore alle articolazioni, tenerezza e infiammazione e possono essere aggravati da riacutizzazioni. La situazione era peggiore in passato, quando non esistevano trattamenti efficaci. Oggi conosciamo molte cose che si possono fare per evitare le riacutizzazioni.

Il cibo è il trattamento giusto?

In realtà, il miglior trattamento per la gotta che abbiamo attualmente è quello di mangiare i cibi giusti. È anche la cosa più vicina a un rimedio per la gotta. La gotta è una condizione che può essere trattata. La gotta è causata dall'accumulo di acido urico nel sangue, che provoca la formazione di calcoli urici nelle articolazioni. L'organismo scompone l'aminoacido purina. Per questo motivo una dieta a basso contenuto di purine è una buona dieta per la gotta. L'acido urico è completamente innocuo e viene eliminato dai reni. Chi soffre di gotta non è in grado di eliminarlo e si cristallizza e si accumula nelle articolazioni. La gotta tende a manifestarsi maggiormente nelle aree a basso flusso sanguigno, motivo per cui la maggior parte delle persone la sente nei piedi.

Il trattamento della gotta si concentra sulla riduzione della quantità di acidi urici nel sangue. Ciò avviene principalmente attraverso i farmaci. Una dieta corretta per la gotta è il modo migliore e più privo di rischi per raggiungere questo obiettivo. Essa limita l'assunzione di alimenti che causano la gotta. La prevenzione della gotta vale un chilo.

Cosa può causare la gotta e cosa fare?

Si tratta soprattutto di carne, frutti di mare e carni di organi. Questi alimenti sono ricchi di purine e possono causare un aumento dell'acido urico nel sangue, che è la causa principale della gotta. Una cosa da ricordare è che una dieta per la gotta non consiste solo nel limitare l'assunzione di purine. Il trattamento della gotta deve essere efficace. È necessario aumentare la capacità dell'organismo di eliminare l'acido urico.

  • Limitare l'assunzione di carne a quattro o sei etti al giorno. Ciò contribuirà a ridurre l'assunzione di purine, che sono un componente chiave del trattamento della gotta.
  • Una buona dieta per la gotta dovrebbe anche aumentare l'assunzione di acqua: Bevete più acqua e mangiate più alimenti ricchi di acqua. L'organismo è in grado di gestire meglio l'acido urico se è ben idratato. Assumete almeno otto bicchieri di liquidi al giorno e mangiate cibi ricchi di acqua come frutta e insalata. Il trattamento della gotta è possibile solo se si è ben idratati.
  • Ridurre il consumo di alcol: Ridurre o eliminare l'assunzione di alcol. La gotta è fortemente legata al consumo di alcolici, pertanto se ne sconsiglia il consumo. Provoca disidratazione, cosa che non si vuole fare per il trattamento della gotta.
  • È possibile ridurre o eliminare i sintomi della gotta seguendo una dieta solida per la gotta, come quella che troverete nel blog. Si tratta di un trattamento a lungo termine per la gotta. È importante seguirla. La gotta può essere evitata se si segue il trattamento.

Esistono rimedi casalinghi per la gotta?

Se non basta una buona dieta, alcune piante medicinali hanno un effetto interessante per trattare la gotta. Esistono infatti molti trattamenti casalinghi per curare la gotta: Rimedi casalinghi per la gotta.

Lascia un commento