Vai al contenuto Vai alla barra laterale Passa al piè di pagina

Qual è il modo più rapido per eliminare la gotta?

Qual è il modo più veloce per eliminare la gotta? Ecco la risposta.

Per eliminare la gotta, è necessario abbassare il livello di acido urico. Il modo migliore per ridurre l'acido urico alto è migliorare la nostra dieta. È molto importante eliminare gli alimenti che aumentano l'acido urico e introdurne altri più salutari per l'organismo. La prima cosa da fare è evitare gli alimenti ricchi di purine.

Alimenti per abbassare l'acido urico

Per abbassare l'acido urico alto, dobbiamo sempre mantenere l'organismo ben idratato. Bere da 1,5 a 2 litri di acqua al giorno stimola la funzione renale, poiché le purine che aumentano l'acido urico vengono eliminate attraverso l'urina. Oltre a bere acqua, possiamo consumare tè verde o tarassaco. Le carni e i pesci che possono essere consumati per ridurre l'acido urico sono il pollo, il tacchino, il coniglio, la sogliola, il pesce azzurro, il nasello e il merluzzo fresco. In altre parole, tutte le carni bianche e i pesci a basso contenuto di grassi.

Gli agrumi, come arance, limoni e pompelmi, sono ideali per ridurre l'acido urico. Ma anche altri frutti come ciliegie, fragole, lamponi, mirtilli rossi, mele, uva e banane sono ottimi per abbassare i livelli di acido urico. Anche le noci crude o tostate (ma non fritte), i latticini e le verdure come il sedano, il cavolfiore, i porri e i fagiolini sono molto utili in questo senso.

I latticini dovrebbero includere latte scremato, yogurt magri che non contengono panna e formaggi non grassi. Inoltre, dovrebbero essere inclusi oli di oliva e di semi, come l'olio di girasole o di mais, ma non grassi come strutto, burro o panna.

Anche i semi biologici sono ottimi per abbassare i livelli di acido urico. I semi di lino, di erba medica e di orzo sono ricchi di proteine, fosforo e magnesio, così come i semi di lino, di chia o di equiseto. Tutti questi elementi dovrebbero essere inclusi nella nostra dieta se abbiamo problemi di acido urico elevato.

Anche il succo di ciliegia è un'ottima alternativa per ridurre l'acido urico e prevenire gli attacchi di gotta.

L'estratto di sedano si è rivelato uno degli ingredienti naturali più efficaci per combattere il dolore associato a malattie come la gotta e i reumatismi. In particolare, si è scoperto che i semi di sedano sono in grado di ridurre i livelli di acido urico nel sangue, oltre ad avere un potente effetto antinfiammatorio. Per provare questo rimedio casalingo, acquistate i semi di sedano in erboristeria, fateli bollire in acqua finché non diventano morbidi, filtrate il composto e bevetene una tazza.

L'equiseto è una pianta con finalità medicinali che si distingue come ottimo depurativo naturale, quindi è un buon rimedio naturale per il trattamento di malattie come reumatismi, artrite e gotta. Aiuta a eliminare l'acido urico in eccesso attraverso l'urina e allevia il dolore grazie alle sue proprietà antinfiammatorie. Preparate un infuso aggiungendo una manciata di equiseto essiccato all'acqua, portate a ebollizione e togliete dal fuoco. Quando si raffredda, versate una tazza per iniziare a notare i suoi effetti.

Un preparato di bicarbonato di sodio e acqua

Un ottimo rimedio casalingo per ridurre i livelli elevati di acido urico consiste nel preparare una miscela di bicarbonato di sodio e acqua. Basta aggiungere un piccolo cucchiaio di bicarbonato di sodio a mezzo bicchiere d'acqua e il gioco è fatto. L'ideale sarebbe bere otto bicchieri al giorno con questo preparato. Tuttavia, nei giorni in cui lo assumiamo, dobbiamo seguire una dieta povera di sale, poiché il bicarbonato contiene sodio.

Alimenti che producono acido urico

Ci sono diversi alimenti che aumentano l'acido urico o che non dovremmo mangiare se soffriamo di questo problema.

Le frattaglie (fegato, cuore e reni), i frutti di mare freschi e in scatola, i pesci grassi (salmone, tonno o sardine) e la carne rossa (manzo, maiale, manzo o agnello) sono alimenti vietati per l'acido urico. Se l'acido urico è eccessivo, non dobbiamo includerne troppo nella nostra dieta.

Lo stesso vale per i legumi, sia freschi che secchi, gli spinaci, le verdure a foglia verde, gli asparagi, i funghi, i porri, gli champignon e le bevande alcoliche come la birra. Non bisogna nemmeno mangiare insaccati grassi come il chorizo o le salsicce.

In caso di acido urico elevato, è necessario controllare il consumo di alimenti come il caffè, i dolci industriali, gli alimenti disidratati come le zuppe in bustina e i cereali e i prodotti da essi derivati.

In breve, il controllo della dieta è un fattore chiave per ridurre l'eccesso di acido urico nell'organismo. Si tratta di un problema che deve essere affrontato per tempo, poiché può portare a gravi complicazioni renali e influire sulla salute cardiovascolare.

Massaggi

Esternamente, un altro rimedio casalingo per alleviare il dolore della gotta consiste nel massaggiare la zona con olio di lavanda. Le sue proprietà diuretiche e rilassanti sono ideali per ridurre i sintomi della gotta e i dolori quando sono davvero insopportabili. È ideale anche per ridurre la tensione muscolare.

Applicazione del freddo

L'applicazione del freddo sulla zona interessata è un buon rimedio casalingo per alleviare il dolore della gotta ma, soprattutto, per ridurre l'infiammazione e il gonfiore. Applicate un impacco di ghiaccio o un impacco freddo direttamente sull'articolazione per circa 15 minuti.

Quanto è stato utile questo post?

Cliccate su una stella per valutarla!

Valutazione media 5 / 5. Conteggio dei voti: 22

Nessun voto per ora! Sii il primo a valutare questo post.

Lascia un commento