Vai al contenuto Vai alla barra laterale Passa al piè di pagina

Qual è una buona dieta per la gotta?

Chi soffre di gotta, come molti altri affetti da patologie dolorose come la gotta, è costantemente bombardato dalle cosiddette cure miracolose. La gotta è una delle cure "miracolose". Una di queste cure miracolose consiste nel mangiare ciliegie. Dieta per la gotta: Ciliegie o non ciliegie? Prima di decidere una dieta per il trattamento della gotta, è importante comprendere questa condizione medica unica. La gotta è causata dall'accumulo di acido urico nell'organismo, che provoca dolorosi cristalli nelle articolazioni. La gotta, come qualsiasi altra forma di artrite, è un gonfiore doloroso. Di solito la gotta colpisce l'alluce, ma può interessare anche altre parti del corpo.

Cause

Una dieta scorretta e uno stile di vita sedentario sono le cause principali della gotta. È importante sottolineare che non esiste una pallottola magica per questa patologia. È necessario evitare chiunque o qualsiasi cosa prometta il contrario. La reputazione della ciliegia come antidolorifico per questa patologia è oggetto di dibattito. La ciliegia, come tutti i frutti di bosco, è un'ottima scelta alimentare. Sono deliziose, ricche di vitamine, povere di grassi e di calorie. Come la maggior parte dei frutti di bosco, le ciliegie hanno proprietà antigonfiore. Se soffrite di gotta, aggiungere le ciliegie alla vostra dieta può essere una buona idea. "Può" è la parola chiave.

Questa è solo una delle tante cose da fare se si vuole che il proprio disturbo sia sotto controllo. Se qualcuno chiedesse se dovrebbe aggiungere le ciliegie alla propria dieta, la risposta sarebbe "sì". Tuttavia, qualche ciliegia non sarà sufficiente a curare il vostro disturbo. Il vostro disturbo deve essere affrontato da due punti di vista. La prima è quella dell'attività fisica.

Lo sapevate?

Chi soffre di gotta è spesso in sovrappeso o obeso. Questa condizione può essere controllata con l'esercizio fisico, così come altre condizioni come la pressione alta. Anche se non siete abbastanza in forma per fare un'attività fisica intensa, una passeggiata giornaliera di un chilometro è un buon punto di partenza. La seconda cosa da considerare è la dieta. È la stessa risposta per qualsiasi condizione medica, soprattutto per la perdita di peso. Evitate cibi grassi e fritti, nonché le calorie vuote dell'alcol e degli snack salati. Consumate invece più tagli magri, verdure a foglia verde e frutta.

È importante cambiare il proprio stile di vita e non affidarsi a cure miracolose che non esistono. Cambiare mentalità è la parte più difficile per sconfiggere la maggior parte delle condizioni mediche. Potete smettere di pensare a cure miracolose e concentrarvi solo sul compito da svolgere. Sarà una benedizione per il vostro corpo! Le diete per la gotta equilibrate, ricche di fibre e a basso contenuto di grassi sono le migliori.

Conclusione

Le ciliegie sono una buona fonte di vitamine e minerali e possono anche avere proprietà antinfiammatorie. Non cadete nella falsa credenza che mangiare ciliegie possa curare i vostri sintomi. Non è vero. Affidatevi a consigli pratici e solidi per gestire la vostra condizione, anche se non vi piace quello che dicono. Il trattamento della gotta non è facile, ma può essere raggiunto con la giusta mentalità e con cambiamenti nello stile di vita.