Vai al contenuto Vai alla barra laterale Passa al piè di pagina

Quali sono le basi della marijuana medica?

Il dibattito sulla marijuana medica negli Stati Uniti è stato risolto da tempo. Oggi è legale acquistare marijuana in 23 Stati. A Washington e in Colorado, la marijuana può essere usata legalmente anche per scopi ricreativi. È chiaro che i benefici terapeutici della marijuana superano di gran lunga i potenziali effetti collaterali. Ma non tutti credono che la marijuana medica debba essere legalizzata. L'Australia non è l'unico Paese che sta considerando di legalizzare l'uso della marijuana. Ecco alcune argomentazioni. Pro. Pro. La marijuana si è diffusa rapidamente in tutta l'Asia, raggiungendo l'India dove veniva usata per trattare il dolore e lo stress. Gli Stati Uniti e i Paesi europei si sono presto resi conto dei benefici medici della marijuana.

Finalità mediche

La marijuana può essere utilizzata per scopi medici in molti modi, tra cui il fumo, il vaping e l'ingestione. I cannabinoidi, che sono gli ingredienti attivi della marijuana, sono responsabili delle sue proprietà medicinali. Il nostro corpo produce naturalmente cannabinoidi che sono responsabili del controllo del livello di dolore che proviamo. Il THC, abbreviazione di tetraidrocannabinolo, è il principale cannabinoide della marijuana. Il cervello, il sistema nervoso e altri organi primari del corpo attivano i recettori CB1 in presenza di THC. I recettori CB1 rilasciano ormoni che possono ridurre lo stress e il dolore causato dalle cellule nervose o dai tessuti danneggiati.

Alcuni studi hanno dimostrato che la marijuana medica può ridurre gli spasmi muscolari e altri sintomi associati alla rigidità muscolare. Anche i pazienti con appetito ridotto a causa di condizioni mediche o di trattamenti possono utilizzare la marijuana a scopo terapeutico. Ai pazienti sottoposti a chemioterapia viene spesso prescritta la marijuana medica. Questo perché la chemioterapia può ridurre l'appetito di un individuo. Sebbene la marijuana abbia molti benefici medici, ci sono anche effetti collaterali. Il THC, che è il componente psicoattivo della marijuana, può causare problemi cognitivi e di ragionamento nei consumatori. Le persone in trattamento con cannabis terapeutica possono sperimentare un'alterazione dell'attenzione e delle capacità di giudizio. Gli Stati Uniti non consentono di prescrivere la marijuana come trattamento medico. Chi vuole acquistare marijuana medica deve avere una raccomandazione del medico. L'efficacia della marijuana medica è stata dimostrata. Come per qualsiasi altra droga, l'abuso di marijuana può avere un impatto negativo sulla salute generale di una persona. Il sistema di credenze di un Paese determina se la marijuana medica può essere usata in un altro Paese. Tuttavia, la marijuana medica deve essere strettamente regolamentata.

Prendete nota

Sebbene la marijuana sia stata a lungo associata alla dipendenza, la comunità medica l'ha accettata come opzione terapeutica per chi soffre di malattie croniche. Attualmente dodici Stati americani consentono l'uso della marijuana. Sebbene la marijuana possa essere usata a livello medico, è ancora illegale usarla come droga. In Colorado è stata appena legalizzata la marijuana medica, utilizzata da circa 2000 anni. Sebbene la marijuana sia in uso in Cina da molto tempo, Jamestown, in Virginia, è stato il primo luogo in cui è stata menzionata. In passato veniva usata per trattare vari disturbi come i dolori del travaglio, l'insonnia, le condizioni spastiche e altre patologie.

Questa droga è un prodotto della pianta di canapa, nota anche come cannabis. Le foglie, gli steli, i semi e i fiori di questa pianta possono essere fumati o trasformati in pillole e liquidi. Il principio di base della marijuana medica negli Stati Uniti è che è classificata come sostanza controllata di serie I dagli Stati Uniti, il che significa che l'uso della marijuana medica non è consentito. Molti pazienti affermano di aver provato sollievo dai sintomi del glaucoma. I pazienti hanno affermato di aver provato sollievo dal dolore fumando erba, così come dalla nausea dovuta al trattamento chemioterapico. I medici affermano che non ci sono prove che il fumo di marijuana abbia dei benefici rispetto ai farmaci approvati attualmente utilizzati per il trattamento dei pazienti.

Buono a sapersi

I medici affermano che gli effetti dell'erba, come molti hanno sostenuto, non sono ancora supportati da ricerche scientifiche controllate. Il suo principale componente chimico è il delta-9-tetraidrocannabinolo (o THC) e il suo colore è grigio o marrone. Per molti anni questa droga è stata utilizzata in paesi come l'India, l'Egitto e la Cina per il trattamento di gotta, reumatismi e costipazione. Veniva anche usata durante il parto come anestetico. Secondo quanto riportato, in Inghilterra la cannabis veniva usata anche per trattare la depressione. Queste recensioni vi aiuteranno a capire la reazione positiva a questo farmaco e la sua popolarità. Il trattamento medico delle malattie croniche sta cambiando. Oggi si possono trovare dispensari di marijuana medica in ogni parte del Paese. Si possono anche trovare medici che si occupano di marijuana medica. Potete anche cercare su Internet per maggiori informazioni o consultare le pagine gialle.

Moringa Oleifera

La Moringa Oleifera gode di una reputazione mondiale. Il suo contributo alla medicina è il motivo principale per cui è ampiamente considerata la pianta "miracolosa". La corteccia, le radici e i fiori della Moringa Oleifera sono tutti estremamente utili. Sono stati condotti molti studi per scoprire le parti essenziali del malunggay. Il malunggay, noto anche come moringa oleifera, è una pianta tropicale. È in grado di resistere ai cambiamenti climatici. Può sopportare la siccità e le piogge costanti. Sebbene non sia un albero resistente al freddo, può sopravvivere in un clima meno ventoso. È ampiamente coltivato in Asia, soprattutto nelle Filippine, dove ha origine. Sopporta anche l'incuria. Una volta piantato, crescerà e svilupperà altre foglie. La maggior parte delle famiglie filippine ha un albero di malunggay nel giardino di casa. Non importa se il proprietario è ricco o povero.

I cebani hanno un detto che dice: "Mas Mayo pa matumba an ang balay, Ayaw lang kamunggay": Va bene che la casa venga distrutta o cada a pezzi, ma non il malunggay. È noto per il suo ampio utilizzo. È una deliziosa pianta commestibile che può essere utilizzata per compensare i prezzi elevati delle droghe sintetiche. I farmaci sintetici possono avere effetti collaterali, ma i rimedi naturali come il malunggay ne sono privi. È sicuro da consumare in quantità controllata. Le foglie giovani aumentano il flusso di latte alle madri in allattamento. Aumenta la produzione di latte di alta qualità per i neonati, producendo etti su etti.

Ossa forti

 Un bambino ben nutrito crescerà forte e sano. Le ossa forti si svilupperanno grazie al nutrimento ricco di calcio che il malunggay fornisce. La stitichezza è spiacevole. La stitichezza può essere alleviata utilizzando i frutti e le foglie di malunggay. È più buono degli spinaci se viene mescolato con brodo di pollo o di pesce. Un decotto di radici di malunggay può essere usato per trattare piaghe e ulcere. Si può usare per lavare le piaghe o le ulcere con acqua calda. La corteccia può essere utilizzata anche per favorire l'eccitazione e l'irrequietezza.

Il cataplasma può essere utilizzato per trattare infiammazioni e gonfiori della carne. L'otalgia può essere trattata con estratti di succo. La radice decotta può essere usata come gargarismo per il mal di gola e la raucedine. I pazienti con ipertensione possono assumere i semi di malunggay. Può essere usato come medicina naturale per l'asma, il singhiozzo e come diuretico. I semi possono essere macinati in polvere o arrostiti e usati per trattare i reumatismi. Per trattare l'asma, la gotta, il singhiozzo e la lombalgia, le radici del malunggay possono essere combinate con il latte. Le foglie fresche pestate e mescolate con olio di cocco sono il miglior trattamento per tagli e ferite. Si ritiene che i fiori bolliti con il latte di soia abbiano un effetto afrodisiaco. Questo è il modo migliore per trattare le disfunzioni erettili.

 

Lascia un commento