Vai al contenuto Vai alla barra laterale Passa al piè di pagina

Quali sono le cause dell'iperuricemia e della gotta?

La gotta è un tipo di artrite che colpisce le articolazioni. Di solito (più di 90%), la prima articolazione a essere colpita dall'infiammazione gottosa è l'alluce sul lato opposto dei piedi. La gotta è causata da un eccessivo accumulo di acidi urici nell'organismo. Di solito viene diagnosticata dall'elevato livello di acido urico nelle analisi del sangue. Gli attacchi di gotta non sono causati dall'acido presente nel sangue. È l'acido all'esterno del flusso sanguigno. L'acido urico è un sottoprodotto della scomposizione delle purine da parte del fegato. In condizioni normali, questi acidi indesiderati vengono trasportati dal sangue ai reni per essere eliminati attraverso l'urina. I problemi possono insorgere quando questo ciclo di smaltimento delle purine non va a buon fine.

Prendete nota

  • Il consumo di alti livelli di alimenti ad alto contenuto di purine, spesso ad alto contenuto di proteine, come la carne rossa, gli organi e i frutti di mare, può portare a un'assunzione eccessiva di purine. Il fegato e i reni risentono notevolmente dell'eccessivo consumo di proteine (che vengono convertite in urea per essere smaltite). L'organismo aumenta i livelli di acido urico se l'apporto supera la produzione.
  • Anche altre condizioni di salute, come il diabete, l'ipertensione e i calcoli renali, possono influire sulla funzionalità degli organi coinvolti nel processo di smaltimento delle purine.
  • Disidratazione. I malati di gotta sono noti per non bere abbastanza acqua durante la giornata. Bevono solo "bevande sintetiche", che comprendono bibite, tè, caffè, tè e liquori. Queste bevande sono piene di sostanze chimiche e agenti disidratanti. Esse "succhiano" l'acqua dalle cellule e dal liquido interstiziale, provocando un aumento dei livelli di acido urico nell'organismo. L'acido urico nei fluidi corporei aumenta e si diffonde ulteriormente dal flusso sanguigno fino a raggiungere il liquido sinoviale dell'articolazione.
  • La cristallizzazione si verifica quando la concentrazione di acido urico nel liquido sinoviale raggiunge il punto di saturazione. All'interno delle articolazioni si forma un minuscolo cristallo di urato simile a un ago. Questi cristalli di urato sono una sostanza estranea che si infiltra nell'organismo. Il sistema immunitario li riconosce e chiede ai globuli bianchi di entrare nell'articolazione colpita per attaccarli. Questa reazione immunitaria è all'origine dei dolori e dei gonfiori che sono comuni in un attacco di gotta.

 

Lascia un commento